MedioFondo San Valentino

12 Feb MedioFondo San Valentino

Poggio Lavarino 11 Febbraio 2018

Prima trasferta fuori regione per il Team Bike Palombara Sabina che domenica scorsa ha onorato la mediofondo di San Valentino organizzata dall’ A.S.D. DRAGO BIKE-TERNI in quel di Poggio Lavarino (Tr).

Complice la bella giornata di sole, in forte entusiasmo di inizio stagione e una mediofondo dal percorso divertente che è perfetta per caratteristiche in questo periodo, anche in questa occasione i completi nero-arancio marchiati Cicli Antonelli ai nastri di partenza erano parte predominante, raggiungendo quella che potremmo chiamare “quota Team Bike” :  20 biker !

Mancando una delle due punte di diamante della compagine sabina, l’attenzione ricadeva su Andrea Ottaviani in forte crescita rispetto allo scorso anno e la “first lady” del gruppo Fabia Costantini.

Andrea stava rispettando i pronostici con una prestazione degna di nota quando, a circa 10 km dal traguardo una fortatura lo costringeva ad abbandonare ogni velleità di risultato proprio mentre era con il gruppetto di testa e giungeva cosi al traguardo pedalando praticamente sul cerchio e con una quindicina di minuti dal vincitore.

Osservando la foto di seguito viene qualche dubbio sull’utilità dell’emergente sistema antiforatura ptn: questo salsicciotto non ha proprio fatto il suo dovere…

Miglior sorte è toccata a Fabia, che dopo il secondo posto di Bracciano riesce a salire sul gradino piu alto del podio su un percorso che si addice sicuramente di più alle sue caratteristiche, terminando la sua prova prima assoluta tra le donne in 1 ora e 56 primi, seguita da Mazzorana Sara del team bike Miranda e Roncacci Mariangela del Race Mountain Folcarelli staccata di oltre sette minuti.

Bene anche le altre ragazze Boccetti Martina e Moglioni Silvia che si piazzano entrambe in 4° posizione nelle categorie w1 e w2.

Meritevole di elogio anche la prestazione di Federico Proietti Trombetta che conclude la sua prova in 1 ora 40’ in ventottesima posizione assoluta e 4° nella categoria M3.

Secondo nella categoria M7 Luciano Quintarelli, accompagnato sul podio da Fregonese Carlo in 5° posizione.

Per finire con una nota di colore, il “Premio Sfiga” di questo weekend se lo aggiundica senza dubbio Emenuele Ferraro che, dopo neanche 10km di gara è costretto al ritiro per un guasto a dir poco raro, guardate come è ridotta la sua puleggia…

Archiviata la mediofondo umbra si torna a gareggiare in ambito Xc , con lo sguardo rivolto al prossimo impegno del Trittico Laziale previsto per domenica 18 Febbraio: l’xc di Trevignano .

No Comments

Post A Comment